lunedì 25 giugno 2012

Una "montagna" di orchidee.....



 orchidee selvatiche che non hanno nulla da invidiare a quelle comprate nei negozi....

12 commenti:

  1. Sono veramente belle queste orchidee selvatiche cara Mary, spero che anche da te la temperatura sia scesa come lo è qui, ti auguro una buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui si sta benissimo Tomaso, ed proprio questo clima che fa fiorire queste deliziose piante!!
      Buona serata

      Elimina
  2. La natura è sempre meravigliosa e quando è spontanea lo è ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Antonella, le cose semplici sono sempre le migliori!!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Risposte
    1. Simo sto, anzi stiamo, imparando...
      Bacione

      Elimina
  4. Che stupende foto Mary... bravissima!!! Buona settimana... qui sta per venire un temporale.
    Ti abbraccio. Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, il merito al 50% con chi mi accompagna nelle passeggiate!!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Immagini meravigliose!!!
    Buona serata
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze, un grosso abbraccio a Voi

      Elimina
  6. Mi fa piacere che hai trovato quelle belle Orchidee, sai madre natura sa coltivare meglio dei fiorai che magari usano mezzi sofisticati, mentre quelli naturali affascinano perchè stanno in un ambiente irripetibile in una serra, alcuni anni fa' su dei monti dalle mie parti, con dei ruscelli naturali, prepararono dei percorsi proprio per ammirare le Orchidee selvatiche, speriamo che l'uomo riesce a salvaguardare la natura.
    Ti saluto.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti queste non hanno bisogno di noi per vivere così belle, nascono nei posti più impensati per trovare il loro habitat naturale....... peccato che a volte l'uomo ci metta le mani (e ne ho pure visti....)
      Buona giornata Gaetano

      Elimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.