giovedì 9 maggio 2013

Cycling in venice.....

E' da quando portavo i calzoncini corti, pardon, da quando ero bambina,  che sento dire che a Venezia in bicicletta non ci si può andare, ma forse tutti ancora non lo sanno, ed ecco qui un ciclista che sta pensando ad una soluzione per passare dall'altra parte del canale ed iniziare un tour veramente originale....




chiederà di essere trasportati all'altra riva ai gondolieri  che sorridono sarcasticamente e non se ne curano?



la foto per dire: "io c'ero" è d'obbligo



e poi bici in spalla e su è giù per i ponti



sotto occhi esterefatti di normalissimi walkers



ricordando per tutta la vita  questa loro originale visita a Venezia!


20 commenti:

  1. E' vero tutto si può ( o quasi).
    Hai l'occhio attento pardon la macchina fotografica.Bellissimi scatti
    Un bacione per una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è usuale Pinuccia vedere bici a Venezia, pensa che neanche i bimbi posso correre, è vietato!!
      Bacioni

      Elimina
  2. Una soluzione si trova sempre giusto? Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, non so quanto l'abbiano girata con quella zavorra in spalla.....
      I ponti stancano molto...
      Bacione

      Elimina
  3. Risposte
    1. Stefania, coraggiosi e forti!!
      Bacioni

      Elimina
  4. Un guinnes da primato? ciao Mary e ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, qualcuno ogni tanto si vede, son sopratutto stranieri...
      Bacioni

      Elimina
  5. meno male che non vado in bici!Posso venire allora a Venezia !
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ci sono righe zebrate Lu..... Certo che puoi, un bel paio di scarpe da ginnastica e viaaaa!!
      bacione

      Elimina
  6. Troppo forti...bravi, mai rinunciare..
    Belle ed originali queste foto.
    Ely 64

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, chissà quanto ci tenevano a quello bici però per non parcheggiarle magari con due/tre catene di sicurezza....
      Buona serata

      Elimina
  7. Ciao carissima, un po latitante ma non per cattiveria!
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elsina, siamo nella stessa barca.......
      Bacione

      Elimina
  8. I veri amanti della bici fanno questo e molto altro!
    Un bacione per una buona serata, è sempre un piacere guardare le tue foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty, buona serata ed un bacione

      Elimina
  9. Che belle foto, complimenti per il Reportage, sarà raro vedere qualche ciclista per Venezia, specie tra le stradine strette, però a Venezia non è comodo andare in bici, ma raccontaci Mary, quando eri ragazzina con i pantaloncini corti, quali percorsi facevi in bici, e se hai foto da mostrarci io sono felice di vedere che ciclista eri.
    Ti saluto con affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in laguna non ci ho mai abitato, ho cominciato all'età di 10 anni a frequentarla, per motivi scolastici, e già da allora neanche i bimbi se ne potevano andare in bici, le loro mamme venivano multate......

      Elimina
  10. Da buon veneziano dico che si dovrebbero rispettare i regolamenti della città. E' proibito girare in bicicletta, salvo nell'isola del Lido, e quindi avrebbero potuto prendere il ferry e dare sfogo alla loro passione. Ma come ciclista li capisco e penso che abbiano fatto fatica a trasportare il loro mezzo tra tutti i turisti. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questi non correvano, erano con i piedi a terra e la bici in spalla.....
      Buona giornta Elio!

      Elimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.