martedì 7 aprile 2009

Terremoto in Abruzzo

RISPETTIAMO IN SILENZIO IL LORO DOLORE

6 commenti:

  1. Giustissimo il rispetto al loro dolore ma chi lo dice a quei giornalisti che pur di fare il servizio vanno ad intervistare senza un minimo di ritegno persone alla disperazione?

    RispondiElimina
  2. E' vero, in qualsiasi caso sono come degli avvoltoi. Libertà di informazione dicono........

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.