venerdì 4 dicembre 2009

Scavi di Pompei, visita a 360 gradi con l'occhio di Google Street View

Sono già online gli scavi di Pompei come non si erano mai visti. Immortalati con lo speciale 0biettivo delle telecamere griffate Google. Il motore di ricerca più importante della rete, infatti, dopo aver completato la mappatura delle strade più importanti della Penisola, stringendo un accordo con il Ministero dei beni culturali (Mibac) offre da oggi anche una navigazione completa del più importante patrimonio archeologico del Belpaese. I resti della città romana avvolta dai gas e sommersa dalle ceneri e i lapilli del Vesuvio a seguito dell'eruzione del 24 agosto 79 d. C. Grazie a Google Street View, accessibile dal menù mappe del motore di ricerca statunitense, portando il cursore illuminato di giallo sullo spazio solo apparentemente vuoto degli scavi è possibile rivelare e così percorrere comodamente da casa le strade della Pompei antica.
fonte: Corriere della Sera.it

6 commenti:

  1. Che bella notizia, Mary.

    Anche qui è brutto tempo.

    RispondiElimina
  2. Anche se già visitati, rivederli con Google View mi riporta indietro di qualche annetto!
    :-* :-*

    RispondiElimina
  3. Una gran bella vista! Evviva la tecnologia!

    RispondiElimina
  4. Hola
    que blog tan bonito tienes y que trabajos bellisimos
    Besos
    Monica
    behttp://clp8uq.bay.livefilestore.com/y1pe3HhWhFCst8eQvWQAMNKvIQQwjj7wjpFbswI7j5joi5RTns2dghBTsQ0F2X2s12b3gQ9pGHk5D98YtWAe8wM-A/8.gifllisimos

    RispondiElimina
  5. Mony, grazie della tua visita!
    A presto! ;;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Angelo A. Buona serata ;)

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.