martedì 27 marzo 2012

Chiesa di S. Luca a Genova: visita virtuale





La serie di affreschi raffigura l'"Incoronazione della Vergine" nella cupola, le "Storie di San Luca" nel coro e figure allegoriche di "Virtù" a monocromo nella controfacciata e nelle cappelle laterali.
La chiesa conserva altre opere importanti: come la statua in marmo con l'"Immacolata" sull'altare maggiore e il "Cristo deposto" in legno (dipinto dal Piola), entrambe di Filippo Parodi (fine XVII secolo); o il quattrocentesco reliquiario a tabernacolo collocato nel retro dell'abside, accessibile dal corridoio della sacrestia; ma soprattutto la "Natività", capolavoro assoluto di Giovanni Benedetto Castiglione, detto il Grechetto (1645). 

21 commenti:

  1. grazie cara Mary :Ci dai la possibilità di vedere capolavori che non conosciamo io almeno non conosco.
    Un bacione per una buona giornata con il nostro scaldacuore.
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Pinuccia del tuo caffettino scaldacuore!
      Buon proseguimento di giornata

      Elimina
  2. Un vero capolavoro, bellissimo! grazie Mary per averla condivisa
    Buon inizio giorno con abbraccio perchè penso che il caffè te lo abbia già portato la cara Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto Simo? piccolima ma di estrema bellezza!!
      Pinuccia è un tesoro come te, grazie del tuo abbraccio, l'ho sentito forte forte!!

      Elimina
  3. Cara Super Mary le foto fatte in questo modo sono fantastiche! ciao e buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono molto e per questo le voglio condividere con tutti Voi Tomaso!

      Elimina
  4. buon giorno Marina

    sono passata per augurarti un buon pomeriggio.
    Non stancarti troppo,tra chiese ed affreschi!
    lu

    RispondiElimina
  5. No c'è pericolo Lu, magari potessi stancarmi tra chiese ed affreschi....... sono ancora limitata....
    Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  6. 18 Ottobre, il mio primo figlio l'ho chiamato Luca proprio per il caro Evangelista Dottore e pittore, e' piccola ma bellissima la chiesa, poi ha ancora le balaustre in marno davanti all'Abside, e l'Altare in fondo come si celebrava prima del concilio VaticanoII
    cioe' il Sacerdote celebrava rivolto all'Altare ed il popolo alle spalle, lo ricordo bene perche' ero gia' grandicello e facevo il Chirichetto, poi modificarono gli Altari a diverse chiese del mio paese.
    Ti saluto cara Mary, grazie delle immagini.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo bene anch'io quando la S. Messa veniva celebrata col Sacerdote rivolto verso l'altare. A me piace molto di più ora, c'è più contatto tra la gente ed il celebrante!
      Buona giornata Gaetano

      Elimina
    2. Mary, sai qual'e' il significato dell'altare col sacerdote rivolto all'assemblea? Il risultato e' che anche il popolo concelebra col sacerdote, noi possiamo compartecipare in tutto tranne all'elevazione quando il sacerdote che e' l'unico che puo' presentare a Dio la nostra comune offerta, e pronunzia; Per Cristo con Cristo ed in Cristo!
      Percio' dopo il Concilio, oltre ad abolire il Latino che a me un po' dispiace, c'e' proprio questa gioia di essere partecipi della funzione.
      Ti saluto.
      gaetano

      Elimina
  7. Buona giornata amica mia con il solito caffettino e un grande grande abbraccio e un bacione
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pinuccia mia, sempre presente e puntuale!!
      Un forte abbraccio

      Elimina
  8. Mary, ti lascio il mio abbraccio

    RispondiElimina
  9. Che bella! mi ricorda un po l'abazia dove si è sposata mia figlia.
    Baci baci e grazie per queste meraviglie che ci porti a conoscere.
    Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti riporti a ricordi bellissimi Elsina!
      Un abbraccio

      Elimina
  10. Meraviglia della tecnica...esistono in rete anche la Cappella degli Scrovegni e la Cappella Sisitina...uno spettacolo!
    Grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Sandra li avevo postati tempo fa, anzi la cappella Sistina si può vedere anche cliccando sul mio gadget qui a dx
      Buona giornata!

      Elimina
  11. Buona giornata amica mia.In questi giorni nonna a tempo pieno Mattia con la varicella (presa da Sara) e Sara che nel pomeriggio vuole venire da noi perchè sa che c'è anche mattia.
    Che belle giornate.
    Un bacissimo e il mio caffettino scaldacuore.
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pinuccia del caffettino.
      Mi dispiace per Mattia, ma vedrai che passerà presto e poi potrà godere di queste bellissime giornate!!

      Un abbraccio, anche se la varicella io non l'hò avuta.... (Vedi quanto è comodo il WEB puoi abbracciare tutti senza pericolo di contagio)

      Elimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.