martedì 29 settembre 2009

29 settembre

video
Seduto in quel caffè io non pensavo a te. " Giornale radio ieri 29 settembre" Guardavo il mondo che girava intorno a me. Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire mi trovai sottobraccio a lei stretto come se non ci fosse che lei. Vedevo solo lei e non pensavo a te. E tutta la città correva incontro a noi. Il buio ci trovò vicini un ristorante e poi di corsa a ballar sottobraccio a lei stretto verso casa abbracciato a lei quasi come se non ci fosse che lei, come se non ci fosse che lei quasi come se non ci fosse che lei quasi che non ci fosse che lei. "nella giornata precedente, oggi 30 settembre" Mi son svegliato e e sto pensando a te Ricordo solo che che ieri non eri con me. Il sole ha cancellato tutto di colpo volo giù dal letto e corro lì al telefono e parlo, rido e tu, tu non sai perché, t'amo, t'amo e tu, tu non sai perché parlo, rido e tu, tu non sai perchè t'amo, t'amo e tu, tu non sai perché parlo, rido e tu, tu non sai perché 29 settembre -1967- Mogol, Battisti

2 commenti:

  1. Mi ricordo questa canzone, ero piccola!!!
    Sempre bella da riascoltare...
    Strucon
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Io ero già da "moroso" ed è stata la nostra colonna sonora, e poi a me piace tantissimo Vandelli, l'ho riascoltato due ani fa in un concero ed ha sempre la stessa voce. Un vero "Principe" :D

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.