domenica 20 settembre 2009

Con la Freccia d’argento Venezia più vicina all’Italia

Venezia-Roma in tre ore e mezza. Col treno. E chi lo prenderà più l’aereo per raggiungere la capitale? Succederà il 14 dicembre, quando entrerà in funzione "Freccia Argento", che Trenitalia affiancherà all’attuale "Freccia Rossa". L’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato giunto ieri in laguna per firmare un protocollo di intesa con la Regione precisa: " per il "Marco Polo" potrebbe essere un’opportunità: con la "Freccia Argento" - che sfrutterà l’alta velocità tra Bologna e Firenze (mezz’ora di percorrenza) e avrà le caratteristiche di un Pendolino che massimizza la velocità nei percorsi misti - si potranno aprire nuove prospettive di sviluppo turistico, Venezia può rappresentare uno snodo fondamentale in un circuito di primaria eccellenza mondiale che colleghi il capoluogo lagunare a Firenze e a Roma. Si può pensare di far venire i turisti in aereo a Venezia e poi portarli con i treni lungo questa direttrice artistica e culturale».
fonte. Il Gazzettino

4 commenti:

  1. Bene, bene!
    Io aspetto Torino-Roma!
    Buona domenica, Mary.

    RispondiElimina
  2. Velocissimo, ma per fortuna io in 20 minuti sono in questa fantastica città!
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. A Venezia si, ma per raggiungere Roma?? :)

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.