domenica 30 gennaio 2011

Barzellettiamo

Un bambino va dal padre e dice: Papà cos' è la politica? Il padre ci pensa e poi dice: Guarda te lo spiego con un esempio: io che lavoro e porto a casa i soldi sono il capitalista, tua madre che li amministra è il governo, la donna delle pulizie è la classe operaia, tu che ormai hai qualche voce in capitolo sei il popolo, tua sorella che è appena nata è il futuro. Il bambino va a dormire, ma alle due di notte la sorella comincia a piangere; il bambino va a cercare qualcuno. Va dal padre ma non lo trova, va dalla madre la quale lo manda via perché ha sonno, va dalla donna delle pulizie e la trova a letto col padre e allora torna dalla sorella e le dice: Guarda ho propio capito cos' è la politica: i capitalisti fottono la classe operaia, il governo dorme, il popolo non lo ascolta nessuno e il futuro stà nella cacca.

29 commenti:

  1. sono piegata in due dal ridere.E' fortissima!!!
    Buona domenica Mary qua da me nevica!!!!
    Un abbraccio Pinuccia

    RispondiElimina
  2. troppo simpatica questa barzelletta..............ha ha ha ha ha ha

    RispondiElimina
  3. Eh già!! prendiamola con filosofia e ridiamoci su.. forse è la miglior cosa. Buona domenica Mary..bacio

    RispondiElimina
  4. divertente, molto divertente! ciao

    RispondiElimina
  5. =)) =)) =))
    Fooooorte!!!! :))

    :X :X :X
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  6. Ebbene iniziare una domenica sorridendo con questa belle barzelletta! spero ci porti bene...
    Buona domenica cara Mary, un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Morale attualissima. Ciao Elisabetta

    RispondiElimina
  8. Fortissimaaaaaaa!!!! molto molto attuale!
    Baci
    Elsa

    RispondiElimina
  9. Pinuccia qui fa molto freddo!
    Buona serata

    RispondiElimina
  10. Ciao Etoile, grazie della visita!
    A rileggerti

    RispondiElimina
  11. Ciao Paola, è una barzelletta si, ma la realtà non è tanto diversa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ciao Gabe, grazie per essere passata!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Tomaso, qui da noi va così, e da te?

    RispondiElimina
  14. Buona sera dolcezza?
    Cenato? ....erano buoni i risotti?
    Ahahah, ora ti ci vuole un bel digestivo!
    Questa è stata la mia fine, ieri sera.
    Ti abbraccio,
    Ele

    RispondiElimina
  15. Mery? Mery? Mery?
    Hai vinto un candy blog!!!!
    Complimentiiiiiiiiiiiiiii....
    Bacioneeee,
    Ele

    RispondiElimina
  16. Bellissima...e molto vera!!! :)
    Un bacione

    P.S. A presto, cara...

    RispondiElimina
  17. =)) Molto divertente, si potrebbe dire la barzelletta della vita.
    Ciao grazie di essere passata da me.

    RispondiElimina
  18. Cia Lu e ciao Gianni grazie!
    Buona giornata ad entrambi

    RispondiElimina
  19. Ele, erano buonissimi......
    Ho vinto?, tutta ieri a peyottare e non mi sono accorta di nulla.....

    RispondiElimina
  20. Ciao Ire, come va oggi?
    tra poco passoda te

    RispondiElimina
  21. Buon giorno tesorinaaa,
    certo che colazioniamo insieme.Poi ci fai vedere cosa stai creando di bello??? Sai che sono curiosissima.
    Pure io ho ripreso a peyotare. Spero questa volta di prestare attenzione e non fare più pasticci. Baciottino

    RispondiElimina
  22. Eheheh...la conoscevo molto bene! :x

    RispondiElimina
  23. hahahahahahah!! il buon giorno si vede dal mattino.
    Grazie per la risata. Buona giornata a Te.

    RispondiElimina
  24. @ Ele
    @ Stella
    @ Adamus
    Grazie e buon poriggio a tutti

    RispondiElimina
  25. Ha, ha, meglio ridere. Com'è possibile che non riusciamo a staccarlo dal "seggiolone"? Siamo nel 2011, siamo stufi di teste vuote. Ciao a presto.

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.