mercoledì 2 febbraio 2011

Er mortorio di Aldo Fabrizi

Appresso ar mio, non vojo visi affritti, e pe' fa ride pure a 'st'occasione farò un mortorio con consumazione... in modo che chi venga n'approfitti. Pe' incenso, vojo odore de soffritti, 'gni cannela dev'esse un cannellone, li nastri, sfoje all'ovo, e le corone fatte de fiori de cucuzze fritti. Li cuscini, timballi de lasagne, da offrì ar momento de la sepportura a tutti quelli che sapranno piagne. E sulla tomba mia, tutta la gente ce leggerà sta sola dicitura: tolto da questo mondo troppo ar dente ( Sonetto “Er mortorio”, di Aldo Fabrizi, da cui è stato estratto l’epitaffio scritto sulla sua tomba al Verano “Tolto da questo mondo troppo al dente”)

16 commenti:

  1. Davvero bello!!!
    Buona giornata, carissima :)

    RispondiElimina
  2. Mio padre diceva a Loris: tu devi mangiare e non essere addolorato, quando morirò

    Quando si dice amore...

    RispondiElimina
  3. Quante belle risate ci ha lasciato il rimpianto,
    Aldo Fabrizi.
    Buona giornata cara Mary.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Questo è un attore comico che non verrà dimenticato. Ancora adesso trasmettono i suoi film, visti e rivisti, ma sanhno sempre divertire!!
    Un abbraccio a tutti Voi

    RispondiElimina
  5. Ciao! Mi sono appena iscritta al candy di primavera...e passo il testimone a te! Partecipa per favore, è un candy di coppia.
    Leggi qui: http://unfilodifantasiabijoux.blogspot.com/2011/02/cady-di-primavera.html

    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Ire, OK stavolta partecipo, i miei invitati:
    Stella de il bene in noi
    Ctri&Anna
    Elsa Iachetti

    RispondiElimina
  7. Ciaoooo!
    Abbiamo accettato il tuo invito e ci siamo iscritte con te al blog candy di primavera di Yuni!
    Ora dobbiamo solo incrociare tutte le nostre 30 "ditina"!!!!

    :X :X :X
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  8. Incrociamone sessanta non si sa mai!!
    :)):)):))

    RispondiElimina
  9. Grazie Mary, ho partecipato!!!

    RispondiElimina
  10. Aldo Fabrizi è stato un po ingiustamete dimenticato,sono quindi contento che venga
    riproposto il suo umorismo un po'triste.

    RispondiElimina
  11. Carissima, ti lascio un saluto e un abbraccio...

    P.S. la settimana prossima ti spedirò il pacchetto, promesso! Non me ne sono certo dimenticata ;)è che sto avendo delle giornate pazzesche.

    RispondiElimina
  12. Benvenuto Costantino, Fabrizi è rimasto un mito!
    Buona serata

    RispondiElimina
  13. Ciao Bella, non ti preoccupare primqa pensa alla salute e allo studio!
    Buona serata

    RispondiElimina
  14. Nell'augurarti felice week-end ti dico che ho pensato a te. Trovi le prove di quel che dico qui:
    http://fenicepremi.blogspot.com/2011/02/sunshine-award.html

    Se lo hai già ricevuto da altri, non importa. Baciiiiiiiiii

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.