sabato 13 agosto 2011

Prezzi ristorante Montecitorio

Dopo aver divulgato il menù di Palazzo Madama ora il web butta in pasto al pubblico anche la carta del ristorante di Montecitorio. E se Sparta piange, Atene non ride. Anche alla Camera si mangia a «prezzi stracciati». E ovviamente gli euro sborsati dagli onorevoli non bastano a pagare le spese. fonte: Il corriere della Sera.it

15 commenti:

  1. Appetitoso *____*
    Buongiorno cara Mary...caffè?

    RispondiElimina
  2. E sopratutto a " prezzi stracciati"-
    Il caffè? Corro subito!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. buon sabato con abbraccio e caffettino
    Ciao Mary
    Pinuccia

    RispondiElimina
  4. POVERINI LO SAI CHE NON POSSONO PAGARE DI PIÙ.
    (VEGOGNA)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. è solo vergnoso tutto ciò,non ci sono altre parole.

    un bacio

    RispondiElimina
  6. Buon sabato a te Pinuccia e grazie del tuo buon caffettino!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. D'altra parte Tomaso le leggi se le fanno loro, gli aumenti di stipendio se li fanno loro ecc. ecc...

    RispondiElimina
  8. E noi paaaaghiamooooo!!
    Un bacioni Lu

    RispondiElimina
  9. A questo proposito ho già lasciato un commento su LIBERALVOX, ma lo ripeto volentieri.
    Con i prezzi applicati (sia alla Camera che al Senato) i nostri cari governanti avrebbero potuto fare uno sforzo viste le restrizioni alle quali l'Italia viene costretta. Ma non mi risulta che i loro emolumenti (i più alti di tutta l'Europa) siano interessati dal programma di Berlusconi e Tremonti. Se sbaglio, correggimi. Buona domenica.

    RispondiElimina
  10. ciao Cara Mary, ho letto....
    è decisamente vergognoso..... noi comuni cittadini se non abbiamo la mensa e siamo costretti a pranzare in un bar un'insalata o una caprese la paghiamo attorno ai 10 euro, poi aggiungi acqua e caffè.... direi il minimo indispensabile..... vedi un po!!!
    oggi ho letto che nemmeno con questa nuova manovra sono andati a tagliare drasticamente i costi della politica e il numero dei parlamentari .... solo taglio a enti locali (alcuni giustissimi perchè non possono esistere comuni da 120 abitanti.... )
    MA NON HANNO MINIMAMENTE TOCCATO IL NUMERO DEI POLITICI E GLI STIPENDI DELLA CASTA DI ROMA...... CHISSA' COME MAI.......
    qui bisognerebbe fare piazza pulita di tutti quelli che ora stanno li... sia chi governa e sia chi è all'opposizione.... RICORDIAMOCI CHE SONO TUTTI UGUALIIIIIII ...... quando si tratta di votare per le loro tasche sono tutti d'accordo, presenti.... e molto ben saldati alla loro poltrona!! quando invece devono discutere e votare per noi cittadini... aule semi deserte.... hanno sempre troppi impegni... perchè ricordiamocelo... moltissimi di loro hanno anche altre cariche... tipo sindaco o titolari di studi privati ecc ecc. ANCHE QUESTO PARTICOLARE E' DECISAMENTE VERGONOSO.... UN POLITICO DOVREBBE FARE SOLO POLITICA PER MASSIMO 5 ANNI E POI RITORNANO AL LORO PRECEDENTE LAVORO.... come già fanno in tanti altri stati dell'europa.
    buon ferragosto.... bacio

    RispondiElimina
  11. Ciao Paola, sono daccordo, anzi siamo TUTTI daccordo con te, quello che dici è la sacrosanta verità!!!!!!!!!!!
    Buon ferragosto!

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Mary, eccomi qui con caffè e cornetto
    Un bacino e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Grazie Simo buonissimo il tuo caffè con cornetto, mi stai viziando ora......
    Buona domenica a te ed un abbraccio

    RispondiElimina
  14. grazie Mary e buonissima giornata anche a te.
    Pinuccia

    RispondiElimina
  15. Buona domenica a te Pinuccia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Volete lasciare un Vostro commento? Io Vi leggerò con piacere e con piacere risponderò, sennò che piacere è?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.